Copywriter: cosa fa, come diventarlo e futuro della professione

Copywriter

Sai perché alcuni testi e alcuni video sono così coinvolgenti e persuasivi da convincerti a fare click, a cedere i tuoi dati personali o addirittura ad acquistare qualcosa? Perché dietro alla creazione di questa tipologia di contenuti c’è una figura esperta della comunicazione persuasiva: il copywriter.

In questo articolo non solo capirai esattamente chi è il copywriter e qual è il suo ruolo in una campagna pubblicitaria (o più in generale in una strategia di marketing) ma scoprirai anche qual è il percorso per diventare copywriter professionista e il futuro della professione dopo l’avvento dell’AI generativa.

(NOTA: Ho incluso una lista delle competenze da acquisire per poter fare questo lavoro).

Prima di iniziare voglio svelarti una piccola curiosità. Uno dei più grandi copywriter della storia è stato David Ogilvy, noto per la sua capacità di creare messaggi pubblicitari irresistibili.

Devi sapere che ha creato una campagna che non solo ha segnato la sua carriera, ma anche cambiato per sempre il significato della parola persuasione in ambito marketing. Tra pochissimo ti rivelerò tutto!

Che cosa fa il Copywriter nella pratica

Nel vasto universo del marketing e della comunicazione, la figura professionale del copywriter svolge un ruolo cruciale, probabilmente il più importante in assoluto: convincere le persone ad agire.

Ma prima di scendere nel dettaglio, ecco una definizione un po’ più accademica di chi è il copywriter e cosa fa nella pratica:

Chi è il copywriter? (Definizione)

Un copywriter è un professionista che scrive testi promozionali, conosciuti come “copy”, con l’obiettivo di persuadere un pubblico a intraprendere un’azione specifica. Questa azione può variare da un contesto all’altro: potrebbe trattarsi dell’acquisto di un prodotto, della sottoscrizione ad un servizio, dell’iscrizione a una newsletter o di qualsiasi altro tipo di conversione che una campagna di marketing mira a ottenere.

Che cosa fa un copywriter

Hai intuito perché il copywriting è un elemento fondamentale di qualsiasi strategia di marketing?

Un buon copy può influenzare le decisioni dei consumatori, aumentare la consapevolezza del marchio e determinare il successo di un nuovo prodotto/servizio…

…Ed ecco perché un copywriter esperto può fare la fortuna di un’azienda: può aiutarla a distinguersi percettivamente dalla concorrenza, ma anche generare visite, lead e vendite a livello deliziosamente pratico.

Il processo di creazione del copy

“Ok Alessandro, ma che cosa fa il copywriter nella pratica, come decide cosa scrivere?”

Tipicamente il processo di creazione del copy inizia con la proposta, ossia la ricezione del brief dal cliente. Questo documento dovrebbe contenere tutte le informazioni necessarie per scrivere il copy, tra cui gli obiettivi della campagna, il target di riferimento, il tono di voce del brand e molto altro.

Una volta definite le basi inizia la fase di ricerca. Questa può includere l’analisi di mercato, l’analisi della concorrenza, l’intervista a esperti del settore e la raccolta di altri dati sul pubblico target.

Dopo aver raccolto tutti i dati necessari, il copywriter entra nella fase di generazione delle idee. In questa fase dovrà usare le informazioni raccolte per sviluppare concetti creativi che possano tradurre gli obiettivi in un messaggio persuasivo. Questo processo può comportare brainstorming, sketching, mind mapping e altre tecniche creative.

brainstorming copy

Una volta generata un’idea solida, inizia a scrivere la prima bozza del copy. Questa bozza sarà poi rivista e modificata più volte, in un processo iterativo che mira a perfezionare il messaggio e adattarlo meglio al pubblico target e al medium (es. un giornale ha logiche differenti rispetto a Youtube).

Nel corso di questo processo di revisione, il presta particolare attenzione alla call to action (CTA), vale a dire l’invito all’azione che il copy deve stimolare nel lettore. Una CTA efficace è fondamentale per il successo di qualsiasi copy, poiché è quello che spinge il lettore a compiere l’azione desiderata, che sia l’acquisto di un prodotto, la sottoscrizione di un servizio o altro.

Infine, una volta che il copy è stato scritto e revisionato fino a quando non risponde perfettamente agli obiettivi del brief, si può procedere alla pubblicazione.

Ci tengo ad evidenziare che ovviamente ogni copywriter ha il suo processo personale, che può variare leggermente da quanto descritto. Tuttavia, gli elementi fondamentali — ricerca, generazione delle idee, scrittura e revisione — sono presenti in tutti i processi di creazione del copy.

coppia creativa art - director copywriter

CURIOSITÀ: In molte agenzie pubblicitarie, il copywriter lavora in coppia con un art director (formando la cosiddetta “Coppia creativa“). Mentre il primo si concentra sulla scrittura del testo, l’art director si occupa dell’aspetto visivo della campagna. Questa collaborazione garantisce che il messaggio sia coerente sia a livello verbale che visivo.


Il Ruolo del Copywriter nel digital marketing

Nel corso del tempo, il ruolo del copywriter si è evoluto per adattarsi alle mutevoli esigenze del marketing e della pubblicità.

Oltre a scrivere annunci, slogan e a creare spot e sceneggiature stampa, radio e televisione, i copywriter di oggi devono essere in grado di creare contenuti per una varietà di piattaforme digitali, tra cui siti web, blog, email, social media e molto altro.

Questo richiede una comprensione non solo del linguaggio e della persuasione, ma anche della tecnologia e dei comportamenti degli utenti online. Vediamo alcune casistiche:

Copywriter e social media

Nel campo della comunicazione digitale, il ruolo del copywriter e del social media manager riveste una grande importanza. La loro esperienza nella creazione di annunci e contenuti coinvolgenti e persuasivi è fondamentale per attirare e coinvolgere la maggior parte del pubblico online.

Il copywriter utilizza vari mezzi, come testi, immagini e video, per creare messaggi che catturano l’attenzione degli utenti e li spingono all’azione.

social media marketing copywriter
E-book layout design draft graphic

Il social media manager è responsabile della gestione e della cura dei canali social dell’azienda. Deve essere in grado di creare contenuti rilevanti e interessanti per il pubblico di riferimento, utilizzando al meglio le potenzialità offerte da internet.

Quando chi si occupa della gestione dei social ha anche competenze di copywriting, i post e le inserzioni pubblicitarie diventano armi estremamente efficaci per ottenere conversioni.

SEO Copywriter: scrivere testi per i Motori di Ricerca

Il SEO copywriting (copy in ottica di Search engine optimization) è l’arte di scrivere contenuti che piacciono sia ai lettori umani che ai motori di ricerca come Google.

Questo significa utilizzare parole chiave rilevanti in modo naturale, scrivere titoli e meta descrizioni accattivanti, e strutturare i tuoi contenuti in modo che siano facili da leggere e da capire.

Un SEO copywriter è in grado di fare simultaneamente due cose:

  1. Generare conversioni (lead, vendite ecc.)…
  2. Aumentare la visibilità di un sito web sui motori di ricerca
SEO copywriting - Semrush

E se ci pensi bene, questa è una combinazione perfetta: permette di generare traffico gratuito… e al tempo stesso di raggiungere risultati!

Web Copywriter e Growth Hacking

Nel contesto del growth hacking, il ruolo del web copywriter è di fondamentale importanza.

Il growth hacker ha il compito di creare testi pubblicitari persuasivi e di catturare l’attenzione degli utenti, al fine di generare lead, guidarli attraverso il funnel di vendita, nutrirli attraverso l’email marketing e convertirli tramite le landing page.

Questa professione richiede una profonda conoscenza del copywriting e della comunicazione! E ricorda che un copywriter è in grado di creare contenuti che portano risultati misurabili, altra cosa fondamentale nel growth hacking.

Ora capisci perché questa persona è di fondamentale importanza? La sua competenza è in grado di migliorare i risultati in tutte le aree del digital marketing dove avvengono le conversioni.


Come diventare Copywriter professionista

Hai mai sognato di trasformare la tua passione per la scrittura in una carriera gratificante? O forse sei un imprenditore che vuole acquisire le competenze necessarie per promuovere efficacemente il tuo business?

In questo capitolo capirai cosa serve per diventare copywriter, dalla formazione alle opportunità di carriera.

Come diventare copywriter senza esperienza?

Formazione: come si fa a diventare copywriter?

Per diventare un copywriter non è necessario un titolo specifico. Tuttavia, un’istruzione in campi come la letteratura, il giornalismo, la comunicazione o il marketing può fornire una solida base di conoscenze da cui partire.

Questi studi possono offrire non solo una comprensione della lingua e delle tecniche di scrittura, ma anche un’introduzione alle strategie di marketing e ai principi di psicologia del consumatore.

Oltre agli studi universitari, ci sono vari corsi specializzati disponibili per coloro che vogliono diventare copywriter. Questi corsi di copywriting (offerti sia in presenza che online) possono variare da brevi workshop a programmi di certificazione più lunghi.

La cosa più importante è senza dubbio la pratica. Una volta acquisite le prime competenze ti consiglio di aprire un blog e iniziare a metterti alla prova.

Quanto guadagna un Copywriter?

Domanda delle domande in questo ambito: quanto vengono pagati i copywriter?

Il guadagno di un copywriter può variare notevolmente a seconda di vari fattori, tra cui l’esperienza, le competenze, il settore in cui lavora e la posizione geografica. Secondo uno studio di PayScale, il salario medio di un copywriter in Italia è di circa 24.000 euro all’anno (PayScale, 2021).

Tuttavia, i copywriter con più esperienza o specializzazioni in specifici settori possono guadagnare significativamente di più.

Ad esempio, un copywriter senior con oltre dieci anni di esperienza può guadagnare oltre 35.000 euro all’anno (Salary.com, 2021).

I copywriter freelance o indipendenti hanno la possibilità di stabilire le proprie tariffe, che possono variare in base al progetto, alla complessità del lavoro e al cliente. Questo tipo di professionisti può guadagnare da 50 a 200 euro all’ora, a seconda delle circostanze.

La miglior ricerca in assoluto è stata condotta negli stati uniti, dove si è evinto che lo stipendio medio si attesta attorno ai 55.000$ all’anno:

Quanto guadagna un Copywriter

(Fonte: https://copywritingcourse.com/)

Cosa significa fare carriera nel Copywriting?

Fare carriera come copywriter può significare una varietà di percorsi. In un contesto aziendale, un copywriter può iniziare come junior, acquisire esperienza e competenze, e poi avanzare a ruoli senior o di direzione.

A questo livello, il copywriter può essere responsabile della supervisione di un team, dell’elaborazione delle strategie di contenuto, e della collaborazione con altri reparti per garantire che il messaggio di marketing dell’azienda sia coerente e efficace.

Tuttavia, fare carriera come copywriter non significa necessariamente lavorare per un’azienda.

Molti copywriter scelgono di lavorare come freelancer o consulenti indipendenti. Questo percorso offre una maggiore flessibilità in termini di orario e luogo di lavoro, e può permettere al copywriter di lavorare con una varietà di clienti su diversi progetti.

Se anche tu vuoi creare qualcosa di tuo, una tua attività profittevole indipendente, allora ricordati di accedere a questo, è gratuito:

Crea qualcosa di tuo, vivi diversamente!

Accedi allo Start Kit, il corso gratuito passo a passo per iniziare a guadagnare online in 30 giorni creando una vera attività. Troverai tutto quello che ti serve, dalla definizione della tua offerta, al “meccanismo” di acquisizione di clienti.

Nonostante la mancanza di un percorso di carriera tradizionale in questo contesto, i copywriter indipendenti possono ancora “fare carriera” aumentando la loro rete di clienti, specializzandosi in specifici settori o tipi di copywriting, e aumentando le loro tariffe man mano che acquisiscono esperienza e competenze.

Come trovare lavoro come Copywriter

Trovare lavoro come copywriter può richiedere tempo e sforzo, ma ci sono alcune tattiche che possono darti u notevole aiuto.

  • Innanzitutto è importante creare un portfolio forte che mostri la tua capacità di scrivere in vari stili e per diversi settori. Questo può essere fatto attraverso progetti personali, lavoro volontario, o incarichi di copywriting freelance.
  • Inoltre, la rete di contatti può svolgere un ruolo cruciale nella ricerca di lavoro. Partecipare a eventi di rete, aderire a gruppi di copywriting online su LinkedIn e altri social, e in generale connettersi con altri professionisti del settore può aprire opportunità di lavoro.
  • Infine, non sottovalutare il potere delle piattaforme di lavoro freelance online. Siti come Upwork, Freelancer e Fiverr possono essere un ottimo modo per iniziare la tua carriera di copywriter freelance, acquisire esperienza e costruire il tuo portfolio. Ricorda, la chiave è la persistenza.

Continua a migliorare le tue competenze, a costruire la tua rete di contatti, e a cercare opportunità, e troverai il lavoro di copywriting che fa per te.


Le competenze fondamentali per un copywriter di successo

Per eccellere nel campo del copywriting, non basta avere una penna affilata e un occhio per le parole accattivanti. È necessario affinare una serie di competenze che vanno ben oltre la pura scrittura.

Ecco le cinque abilità più importanti che ogni copywriter dovrebbe possedere e come svilupparle.

  • Conoscenza della teoria
    La conoscenza teorica è fondamentale per qualsiasi copywriter. Questo include la comprensione delle formule di copywriting, ma va anche oltre, includendo concetti provenienti da campi come il neuromarketing e la psicologia. Queste discipline possono aiutarti a capire come e perché certi messaggi risuonano con le persone, consentendoti di creare copy più efficaci.
  • Comprensione del pubblico target
    Capire il tuo pubblico è cruciale. Devi sapere chi sono, cosa vogliono e come parlano e pensano. Questo ti permetterà di scrivere copie che parlano direttamente a loro e rispondono alle loro esigenze. Puoi sviluppare questa abilità attraverso la ricerca di mercato, l’ascolto sociale e l’interazione diretta con il tuo pubblico.
  • Capacità di ricerca
    Un buon copywriter deve essere un ricercatore esperto. Che tu stia scrivendo su un prodotto, un servizio o un argomento, devi essere in grado di trovare e interpretare le informazioni pertinenti. Questo ti aiuterà a creare copie accurate e informative che il tuo pubblico troverà utili.
  • Utilizzo degli strumenti corretti
    Nel mondo digitale di oggi, ci sono numerosi strumenti disponibili per aiutare i copywriter a creare e ottimizzare le loro copie. Questi possono includere strumenti di SEO, software di editing di testo, piattaforme di social media e molto altro. Saper utilizzare questi strumenti può rendere il tuo lavoro più efficiente e efficace.
  • Adattabilità
    Infine, un ottimo copywriter deve essere adattabile. Le tendenze del marketing cambiano rapidamente, e devi essere in grado di adattarti a queste evoluzioni. Che si tratti di imparare una nuova piattaforma di social media o di adattare il tuo stile di scrittura a un nuovo pubblico, l’adattabilità è la chiave per rimanere rilevanti nel campo del copywriting.

Sviluppare queste competenze richiede tempo e pratica, ma con dedizione e impegno, puoi diventare un copywriter di successo. Nel prossimo capitolo, esploreremo come combinare il copywriting con le tecniche di SEO per massimizzare la visibilità e l’impatto delle tue copie.

Copywriter e intelligenza artificiale

Che tu sia già un copywriter esperto o stia solo iniziando la tua carriera in questo campo, è essenziale mantenerti aggiornato sulle ultime tendenze e innovazioni. In questo capitolo, esploreremo il futuro del copywriting, compreso l’impatto dell’intelligenza artificiale e le previsioni per le prossime tendenze nel settore.

Queste informazioni potrebbero non solo aiutarti a rimanere competitivo nel tuo campo, ma potrebbero anche fornirti preziosi spunti su come prepararti per le sfide future.

Copywriter e intelligenza artificiale

Il potenziale dell’IA nel Copywriting

L’intelligenza artificiale (IA) sta rivoluzionando molti settori, e il copywriting non fa eccezione. Gli algoritmi di IA possono ora generare contenuti pubblicitari basati su dati e tendenze, liberando i copywriter da alcune delle attività più ripetitive e consentendo loro di concentrarsi sulla creazione di contenuti più creativi e strategici.

  • Può aumentare la produttività dei copywriter occupandosi delle bozze iniziali per gli scrittori. Questo può aiutare a risparmiare tempo e a concentrarsi su aspetti più creativi e strategici del lavoro.
  • Può generare automaticamente testi e contenuti, offrendo un supporto prezioso per i copywriter. Questo può essere particolarmente utile quando si tratta di creare grandi quantità di contenuto o di lavorare con scadenze strette.

C’è addirittura il timore che l’IA possa sostituire il copywriting fatto da professionisti! Tuttavia, è importante notare che l’intelligenza artificiale non può sostituire completamente uno scrittore umano:

La capacità umana di comprendere il contesto, di empatizzare con il pubblico e di creare messaggi emotivamente coinvolgenti e allo stesso tempo credibili (non percepiti come forzati o falsi) è ancora insuperabile.

Il Ruolo del Copywriter nel Futuro

Data la crescente importanza dell’intelligenza artificiale e delle nuove tecnologie nel mondo del copywriting, il ruolo del copywriter dovrà inevitabilmente adattarsi. Tuttavia, ci sono elementi chiave che ogni copywriter dovrebbe tenere a mente per rimanere rilevanti e competitivi nel settore.

  • Prima di tutto, i copywriters dovrebbero cercare di sviluppare una comprensione più profonda dell’intelligenza artificiale e di come può essere utilizzata per migliorare la loro scrittura. Questo potrebbe significare l’apprendimento di nuove abilità tecnologiche o l’investimento in formazione e aggiornamento professionale.
  • In secondo luogo, anche con l’ascesa dell’IA, la capacità di creare contenuti personalizzati e emotivamente coinvolgenti non deve essere trascurata. I copywriters dovrebbero continuare a perfezionare le loro abilità di scrittura e storytelling per creare messaggi che risuonino con i loro segmenti di pubblico.
  • Infine, con l’aumento della popolarità dei dispositivi vocali, i copywriters dovrebbero anche considerare di sviluppare le loro competenze nella scrittura per la ricerca vocale. Questo può aiutare a garantire che i loro contenuti siano non solo leggibili, ma anche facilmente comprensibili e accessibili per gli utenti vocali.
ricerca vocale

Se vuoi diventare copywriter e avere successo, mettiti in testa fin da subito che sarà fondamentale continuare a formarti e ad evolvere le tue strategia a seconda dell’evoluzione della tecnologia.

Conclusioni

In conclusione, diventare un copywriter richiede passione, dedizione e una costante volontà di apprendimento. La strada può essere lunga e tortuosa, ma se sei disposto/a a metterti in gioco e a lavorare sodo, potrai trasformare la tua passione per le parole in una carriera gratificante e stimolante.

Ricorda: ogni grande copywriter è partito da zero. Quindi, non perdere mai di vista i tuoi obiettivi e continua a scrivere, perché ogni parola ti avvicina un po’ di più al successo.

Buon lavoro,
Alessandro

P.S. Torniamo al famoso copywriter David Ogilvy, che abbiamo citato all’inizio.

La campagna che ha segnato la sua carriera e cambiato il corso dell’industria della pubblicità è stata quella per la Rolls-Royce nel 1958.

Ogilvy - Rolls Royce

Con il famoso titolo “At 60 miles an hour the loudest noise in this new Rolls-Royce comes from the electric clock”, Ogilvy ha creato un messaggio irresistibile che ha catturato l’immaginazione del pubblico, elevando la Rolls-Royce a simbolo di lusso e raffinatezza.

Questa campagna dimostra l’immenso potere che può avere un copywriter non solo sul fatturato di un’azienda, ma anche sulla cultura popolare. Come Ogilvy, ogni copywriter ha l’opportunità di lasciare il proprio segno e di influenzare l’industria in modi significativi e duraturi.

Ti interesserà anche...

Una risposta

  1. È possibile fare una chiacchierata con te per mettere il Turbo ad alcuni business che seguo
    Ne ho uno da avviare da zero
    Sono abbastanza impegnato
    Tutt’altro settimana
    Solo se mi dai un paio di alternative
    E dove chiamarti sicuramente credo tu sia la persona che cerco da tempo
    Saluti attendo una tua
    Saluti da Riccione in riva al Mare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Crea qualcosa di tuo, vivi diversamente, vivi come vuoi

Ti basta VENDERE la SOLUZIONE a un problema!